arrampicata

Corso Avanzato di Arrampicata Sportiva

5, 12, 19, 26 maggio 2019

Avete già qualche esperienza di arrampicata sportiva ma desiderate alzare il vostro livello tecnico?
Volete cominciare ad andare da primi di cordata in tranquillità, senza aver paura di volare e senza dover chiedere sempre a qualche amico "più forte" di mettervi su le corde?
Volete assaporare le emozioni di fare vie lunghe, di più tiri, nel cuore delle Alpi Apuane?
Il Corso avanzato di arrampicata sportiva vi offre tutto questo.

Difficoltà:

Intermedio

Il Corso avanzato di arrampicata sportiva si articola in quattro uscite outdoor, in falesie e su vie di roccia della Toscana e della Liguria. La finalità del corso è quella di rendere gli allievi sempre più autonomi nell’arrampicata sportiva su monotiri e di introdurli all’arrampicata su vie di più tiri.
Le prime due uscite si svolgeranno in falesia e verteranno sulla progressione da primi di cordata, sulle manovre in sosta e sull’assicurazione con vari tipi di freno. Le seconde due uscite si svolgeranno su vie di più tiri.
Il corso sarà tenuto esclusivamente da Guide Alpine, figure professionali abilitate all’insegnamento e alla conduzione di persone in montagna, su tutti i terreni alpini.
Il corso è aperto a chi possiede già qualche esperienza di arrampicata sportiva.

Programma:

05/05/2019
Falesia delle Placche a Mare, Candalla Alta: ci si concentrerà sulla progressione tecnica in arrampicata e sulla capacità di andare da primi di cordata, in modo da rendersi autonomi. La progressione tecnica sarà sviluppata in base al metodo PER.
Per andare da primi si comincerà a percorrere alcune vie inizialmente da secondi di cordata, poi da primi con i rinvii già posizionati e la corda passata nel primo rinvio.
La giornata tipo prevede: ritrovo a Camaiore verso le 9.30, spostamento in auto verso una falesia vicina, breve avvicinamento su sentiero semplice , si arrampica tutto il giorno (portarsi pranzo al sacco, acqua in abbondanza, giacca impermeabile) e si rientra nel tardo pomeriggio, a casa per cena.
12/05/2019
Falesia di Muzzerone, Settore centrale (Porto Venere): ci si concentrerà ancora sulla progressione tecnica e si proseguirà ad arrampicare da primi di cordata. Si impareranno a posizionare i rinvii nelle protezioni e si imparerà a fare manovra in sosta.
Per chi lo vorrà, si imparerà qual è il modo giusto per volare in relativa sicurezza, come fare sicura quando il compagno cade ecc.
19/05/2019
Via di più tiri sui Pilastri del Corchia: in questa uscita ogni Guida Alpina seguirà solo due allievi, quindi la via sarà scelte in base al livello e alle esigenze degli allievi, e in base alle condizioni metereologiche e alle temperature.
Si impareranno le basi per salire vie di più tiri, metodi di assicurazione, soste ecc.
La giornata tipo prevede: ritrovo intorno alle 8.00 a Camaiore, spostamento in auto e poi avvicinamento (la lunghezza e l'impegno richiesto per l'avvicinamento alle varie pareti è piuttosto vario, verrà illustrato di volta il volta dalla Guida), salita sulla via, discesa (che può essere in doppia o su sentiero, di nuovo sarà la Guida a illustrare di volta in volta la relazione, l'itinerario di discesa e di salita prima delle singole uscite), rientro in serata.
26/05/2019
Via di più tiri sulle Guglie della Vacchereccia: approfondiremo l'esperienza dell'arrampicata su vie lunghe, esplorando una delle zone più belle delle Alpi Apuane.
Di nuovo, la via (ed eventualmente anche il sito di arrampicata) sarà scelto in base a condizioni meteo e livello degli allievi: oltre al Corchia e alle Guglie della Vacchereccia, potremo scegliere se arrampicare in Procinto, sulla Sud del Pizzo d'Uccello, sulla Parete Striata a Muzzerone...

Equipaggiamento:
    • Kit da arrampicata completo comprendente scarpette, casco e imbrago (che è possibile affittare al costo di 25 euro)
    • 2 moschettoni a ghiera
    • 2 cordini
    • Scarpe da trekking/avvicinamento
    • Cambio maglietta della pelle
    • Giacca a vento impermeabile
    • Borraccia
    • Zaino
    • abbigliamento comodo
    Quota iscrizione:

    La quota di partecipazione è di 360,00 € per persona (minimo 4 partecipanti).

    Conferma e pagamento acconto di 80,00 € entro e non oltre il 29 aprile 2019

    La quota di partecipazione include:
    – prestazione della Guida Alpina
    – utilizzo del materiale comune
    – assicurazione in caso di recupero con elicottero

    La quota non comprende:
    – pranzo al sacco
    – trasferimento con mezzi propri
    – spese della Guida, da suddividere tra i clienti

    Iscrizione:

    Iscrizione e informazioni per e-mail all’indirizzo segreteria@prorockoutdoor.it o per telefono a +39 3349585828 o +39 3497933893