alpinismo

Monte Rosa : dal Castore al Passo del Naso alla Capanna Margherita

dal 2 al 5 settembre 2021

Il Rosa sorge sul confine italo-svizzero e ben 19 vette svettano oltre i 4000 metri ed è ritenuto il gruppo più alto della catena delle Alpi. Sono in molti a credere che il suo nome sia dovuto al magico colore rosa di cui si tinge all’alba e al tramonto, ma nella antica lingua parlata “ patois” rouese significa ghiacciaio. Luoghi incantati e scenari mozzafiato , dove ogni attività, dallo sci fuoripista all’alpinismo, si svolge prevalentemente sui ghiacciai e sulle vette. La cima Dufour la più alta 4.634 metri , la cima Gnifetti con la sua Capanna Margherita rifugio più alto dell’Europa, il Liskamm con la sua cresta affilata, e tutto il corollario di cime che superano i 4000 metri. Il piacere della scoperta, abbinato alla conoscenza dell’ambiente alpino senza dimenticare il rispetto per la montagna e di conseguenza l’importanza del fattore sicurezza.

Difficoltà:

Intermedio

Programma:

- mercoledì 1 settembre
arrivo ad Alagna Val Sesia pernottamento
- giovedì 2 settembre
partenza da Alagna con impianti di risalita raggiungere il passo della Beccaforca da lì si raggiunge il rifugio Sella ( 3585 m) pernottamento in rifugio.
-venerdì 3 settembre
salita alla cima Castore ( 4200 m) , discesa e pernottamento al rifugio Sella.
- sabato 4 settembre
traversata del Passo del Naso, salita alla Piramide Vincent ( 4200 m) ed arrivo al rifugio Mantova( 3547 m)
- domenica 5 settembre
salita alla cima Gnifetti Capanna Margherita ( 4554 m). Discesa ai Salati. Ritorno ad Alagna .
Partenza

Ad Alagna B & B , lungo il percorso in quota presso il Rifugio Sella ed il Rifugio Mantova

Alloggeremo presso i rifugi ed ad Alagna in un B&B

Equipaggiamento:
  • Zaino minimo 40 litri
  • Due Bastoncini telescopici da trekking
  • Scarponi da alpinismo (ramponabili o semi-ramponabili)
  • Piccozze
  • Ramponi
  • Imbracatura
  • Pila frontale, con batteria carica e una di ricambio duracel
  • Casco
  • Borraccia termica da 1.5 litri
  • Crema per il sole e per le labbra
  • Sacco lenzuolo od un lenzuolo singolo (se si dorme in rifugio)
  • Calze leggere e calze da sci o trekking, possibilmente 1 paio per il cambio
  • Completo intimo maglietta-calzamaglia per favorire la sudorazione
  • Maglia tipo dolcevita in pile leggero
  • pantaloni in pile o materiale tecnico da alpinismo.
  • Giacca a vento impermeabile
  • Piumino
  • Guanti in pile leggeri e 1 paio di guanti da sci pesanti
  • Ghette per scarponi
  • Cappello in pile e cappello da sole
  • Occhiali da sole
  • Barrette o frutta secca per il pranzo
  • Aspirina, Aulin, cerotti
  • Tessera C.A.I. (se posseduta)
  • asciugamano
Quota iscrizione:

La quota di partecipazione è di 390,00 € per persona (minimo 3 partecipanti). La quota subirà variazioni se i partecipanti saranno minori di 3.
Causa pandemia Covid 19 le prenotazione nei rifugi vanno fatte con largo anticipo versando acconto.
Conferma e pagamento acconto di 150,00 € entro e non oltre il 20 luglio 2021

La quota di partecipazione include:
– prestazione della Guida Alpina
– utilizzo del materiale comune
– assicurazione in caso di recupero con elicottero

La quota non comprende:
– vitto e alloggio nei rifugi
– pranzo al sacco
– trasferimento con mezzi propri
– eventuali impianti di risalita o altri mezzi di trasporto
– spese della Guida, da suddividere tra i clienti

Iscrizione:

Iscrizione e informazioni per e-mail all’indirizzo segreteria@prorockoutdoor.it o per telefono a +39 3349585828 o e-mail all’indirizzo: pasqualeguidaalpina@gmail.com o per telefono a +39 3497933893